mirabiliaromae.com

Parco regionale dell’Appia antica

Il Parco regionale dell’Appia antica è un’area protetta di 3 400 hm² istituita nel 1988 dalla Regione Lazio all’interno dei territori comunali di Roma, Ciampino e Marino.

Il territorio del Parco è un “cuneo verde” tra il centro di Roma e i Colli Albani, che rappresenta il residuo più importante dell’Agro Romano dal punto di vista storico, archeologico e paesaggistico. Comprende infatti la via Appia Antica e le sue adiacenze per un tratto di 16 chilometri (compresa la Villa dei Quintili), la valle della Caffarella (200 hm²), le aree archeologiche degli Acquedotti (240 hm²), di Tor Fiscale e delle tombe della via Latina, la Tenuta di Tor Marancia (220 hm²) e quella della Farnesiana (180 hm²).